In Senza categoria

Il bel tempo, è senza dubbio uno dei principali elementi che porta la maggior parte degli sposi a scegliere questo periodo per realizzare un matrimonio estivo. Splendide foto all’aperto e tramonti che hanno dell’incredibile, sono infatti possibili soprattutto nei mesi più caldi dell’anno. Ma nello stesso tempo, ci sono molti più aspetti da organizzare per la sua perfetta riuscita come la location all’aperto, fiori sempre freschi e cura degli ospiti.

La location all’aperto per organizzare un matrimonio estivo in uno splendido spazio esterno

Un matrimonio estivo, richiede una particolare attenzione nella sua organizzazione già a partire dalla scelta della location. Innanzitutto, è un periodo molto richiesto e ciò comporta di muoversi con largo anticipo (almeno un anno e mezzo prima) per prenotare il ristorante. In secondo luogo, queste location prevedono degli splendidi spazi all’aperto in cui organizzare il matrimonio. Tuttavia, è bene richiedere comunque anche la presenza di uno spazio interno alternativo. Questo, nel caso in cui ci dovessero essere degli improvvisi cambiamenti sul tempo che rischierebbero di rovinare il festeggiamento all’aperto.

Il caldo sarà difficile da sopportare e quindi anche l’abbigliamento scelto gioca un ruolo importante in un matrimonio estivo. Per l’uomo, è consigliabile optare per una camicia di fresco cotone. Optare, laddove possibile su un eventuale ricambio da utilizzare dopo la cerimonia in chiesa. La sposa, invece, può affidarsi soprattutto all’atelier nella scelta dei migliori tessuti che non facciano sudare. Sulle scarpe, via libera a quelle aperte, purchè si rispetti comunque uno stile elegante.

Altra dinamica da non sottovalutare, riguarda i fiori estivi. Il forte caldo, comporta una più bassa resistenza da parte degli stessi e ciò potrebbe danneggiare un buon allestimento. Una utile soluzione al riguardo, è quella di propendere per i fiori di stagione. Da prevedere anche un allestimento leggero con non molti fiori al suo interno.

Il bouquet della sposa, come conservarlo correttamente in un matrimonio estivo

Come per i fiori, è richiesta molta attenzione anche sul bouquet della sposa. Vale in linea di massima, la stessa regola appena vista per i fiori ovvero di optare per quelli di stagione. La lavanda e la gardenia, sono tra i fiori più belli di questo periodo per realizzare un bouquet fresco e soprattutto non troppo vistoso. Una forma rotonda del suddetto bouquet, è molto consigliata per creare un effetto semplice. Presenta, anche una maggiore resistenza per i fiori contro il forte caldo di questo periodo.

Molto pratico, richiedere la cortesia al proprio fioraio di tenere lo stesso sempre al fresco prima della consegna alla sposa. Quest’ultima a sua volta, dovrà collocare i fiori in una stanza fresca e con un buon ricambio di aria. Avere la stessa attenzione anche durante il ricevimento, evitando di porre il bouquet al sole!

Gli ospiti di un matrimonio estivo, come prendersi cura di loro e sopravvivere al forte caldo

Gli ospiti di un matrimonio estivo, sono un altro importante fattore da non trascurare. Fa molto caldo e non sempre si hanno a portata di mano dei fazzoletti o un ventaglio. Una wedding bag,una simpatica borsa da regalare ai propri ospiti e contenente proprio questi prodotti, non deve assolutamente mancare per sopravvivere al lieto evento estivo.

Nello stesso tempo, è da organizzare anche il loro ristoro, richiedendo al catering che si occupa del rinfresco, di curare con molta attenzione questo aspetto. In particolare, è consigliato far aggiungere al rinfresco, delle bevande rinfrescanti. Inoltre, è importante realizzare un menù abbastanza leggero durante il ricevimento e con pietanze non troppo calde. Laddove possibile, prevedere un piccolo rinfresco al di fuori della chiesa, per un piccolo e gradito ristoro degli ospiti partecipanti al matrimonio estivo.

Start typing and press Enter to search