In Senza categoria

Siamo ormai da sempre abituati a pensare solo al bouquet classico per i fiori principali della sposa e, senza togliere nulla al loro fascino, ad oggi vi sono anche altre simpatiche alternative da poter pensare per un matrimonio originale e trendy. Il bouquet da polso, infatti, è più discreto da portare e molto bello esteticamente, tale da essere sempre più di moda come alternativa al modello classico.

Bouquet classico o da polso, scopriamo le nuove tendenze per la sposa

Il bouquet classico, non avrebbe nemmeno bisogno di presentazioni. Il suo fascino, unico nel suo genere, merita di essere messo sempre al primo posto nella scelta della sposa. Composizioni floreali di stagione e tessuti che avvolgono i fiori con un nastro bianco, questi gli elementi principali di questa opzione. Le dimensioni, possono variare in base all’abito sposa e con una forma rotonda e non troppo vistosa che non sfiguri con il vestito. In questo caso, rose e peonie, sono i fiori più amati e ancora oggi molto richiesti per un bouquet classico. Vi è poi chi preferisce un bouquet a cascata o più voluminoso, nel caso in cui anche il vestito sia importante e con un buono strascico. Senza contare, la maggior libertà di scelta di fiori più grandi come le orchidee per valorizzarne il bouquet.

Con il bouquet classico, inoltre, si possono dare luogo ad una serie di tradizioni napoletane come il più amato lancio tra le donne nubili per augurarle un pronto matrimonio. E di tutto il tema che ruota attorno ai fiori scelti per il bouquet e che andranno a comporre anche le composizioni in chiesa, fiori nei capelli della sposa e bottoniere per sposo, genitori e testimoni.

Bouquet da polso, in cosa consiste questo nuovo trend?

Il bouquet da polso, non è assolutamente qualcosa di riduttivo rispetto al modello classico appena analizzato. Anche con questa soluzione, è possibile scegliere delle bellissime composizioni e con il vantaggio, rispetto al bouquet classico, sul movimento della sposa. La stessa, infatti, non è costretta a tenere ogni volta in mano la composizione floreale o doverla affidare a qualcuno per i momenti più importanti della cerimonia. Essendo una soluzione da polso, si indossa facilmente come un bracciale o più semplicemente alla mano tramite un nastro bianco.

Quando si consiglia di optare per questo nuovo trend? Innanzitutto, per i matrimoni in questi periodi invernali, viste le composizioni più piccole e con un minore numero di fiori da poter indossare sul polso. Consigliato, anche nei periodi estivi, per mantenere in ogni momento una propria eleganza con una composizione di piccole dimensioni molto bella esteticamente.

Suggerimenti per scegliere tra il bouquet classico o da polso

Ancora indecise tra i nuovi trend per la sposa e tra il bouquet classico o da polso? Ecco alcuni ulteriori suggerimenti per scegliere tra i due modelli:

  • Ami composizioni diverse e non un unico fiore e non ti crea problemi avere in mano il bouquet per tutta la giornata? Allora il modello classico è la migliore opzione per poter variare sui fiori da inserire.
  • Preferisci pochi fiori e non ami le grandi composizioni? Allora il bouquet da polso, è una nuova moda che non puoi assolutamente ignorare.
  • Costi differenti. Anche il budget a disposizione può avere il suo ruolo in questa scelta. Ecco perché conviene richiedere dei preventivi gratuiti per confrontare quanto richiesto per le due opzioni.

In entrambi i casi, inoltre, è utile chiedere consiglio al proprio fioraio, mostrando idee dell’acconciatura e del vestito. In questo modo, si potrà capire quale opzione è migliore. Viceversa, se proprio non ci si riesce a decidere, si potrebbe optare per entrambe le soluzioni ovvero bouquet classico e piccolo la mattina e bouquet da polso per la cerimonia. Anche quest’ultimo, tra l’altro, può essere lanciato e donato alla amica più cara come augurio per un prossimo matrimonio, oltre che essere più facile da conservare per un dolce ricordo.

Start typing and press Enter to search

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai sconti offerte e consigli per il tuo matrimonio!


Autorizzo il trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. 196/2003.
Dichiaro di aver letto la Privacy Policy.